BENVENUTI NEL SITO DEL COMUNE DI CASALOLDO                                         amministrazione parla logo

Sede municipale via Roma 8, Casaloldo (MN)
tel.: 0376-732111 - fax: 0376-748839
C.F. : 81000510206 - P.IVA: 01293180202

Posta elettronica certificata (PEC):Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Ufficio Relazioni con il Pubblico

Avviso: attivazione sportello catastale decentrato

Dal 5 marzo 2014, presso l'Ufficio tecnico del comune di Casaloldo, sarà attivo lo Sportello catastale decentrato, cui ci si potrà rivolgere in alternativa agli sportelli del Catasto di Mantova.
Scarica l'avviso

"Split-payment" per le fatture dal 1/01/2015

Ai sensi dell'art. 1, comma 629, Legge 190/2014 (Legge di Stabilità per l’anno 2015) – disposizioni in materia di “Split payment”, a decorrere dal 1° gennaio 2015 "Per le cessioni di beni e per le prestazioni di servizi effettuate nei confronti (...), degli enti pubblici territoriali (...), per i quali i suddetti cessionari o committenti non sono debitori d'imposta ai sensi delle disposizioni in materia d'imposta sul valore aggiunto, l'imposta è in ogni caso versata dai medesimi secondo modalità e termini fissati con decreto del Ministro dell'economia e delle finanze".

Con la presente si comunica pertanto che, in relazione alle fatture presentate a questo Ente, relative a cessioni di beni o a prestazioni di servizio, l'imposta sul valore aggiunto verrà versata direttamente all'Erario da questo Ente.

Vi chiediamo di apporre in fattura la seguente dicitura:

"L'Iva sarà versata dall'Ente Pubblico ai sensi dell'art. 17-ter, D.P.R. n. 633/72."

Introduzione alla Fatturazione elettronica

Scarica la comunicazione per i fornitori


Passaggio alla Fatturazione Elettronica


Cosa fa il fornitore: Cosa fa l’Amministrazione:

Fino al 30.03.2015 Emette fatture cartacee -  Riceve e paga le fatture cartacee
Dal 31.03.2015 al 30.06.2015

Emette fatture elettroniche

- Riceve e paga le fatture cartacee emesse prima del 31/03/2015

- Riceve e paga le fatture elettroniche

- Rifiuta le fatture cartacee emesse il 31/03 e successive.
Dal 1.07.2015

Emette fatture elettroniche

- Paga le fatture cartacee emesse prima del 31/03/2015 e ricevute entro il 30/06/2015;

- Riceve e paga le fatture elettroniche;

- Rifiuta le fatture cartacee anche se emesse entro 31/03

Attivazione pagamenti online

pagopa logo3
Ai sensi del decreto legislativo 7 marzo 2005, n. 82, entro il 31/12/2015 tutte le pubbliche amministrazioni han dovuto aderire al sistema “pagoPA” di Agid ed entro il 31/12/2016 tutte le pubbliche amministrazioni dovevano attivare i pagamenti online integrati con il nodo di “pagoPA”.

Il Sistema permette l’esecuzione di operazioni elettroniche di pagamento a favore delle pubbliche amministrazioni, rimettendo alla libera determinazione dell’utente ogni scelta circa il canale, lo strumento di pagamento ed il prestatore di servizi da utilizzare. Il sistema opera attraverso l’infrastruttura tecnologica pubblica del Nodo dei Pagamenti-SPC , resa disponibile dall’AgID, che mette in rete gli attori pubblici e privati, garantendo uniformità di colloquio ed elevati standard di sicurezza. La definizione di regole e di standard tecnici per l’effettuazione dei pagamenti, nonché l’introduzione del codice identificativo univoco del versamento (codice IUV), previsti dalle Linee guida consentono a tutte le pubbliche amministrazioni di ricevere in modo elettronico e in modalità standardizzate i  pagamenti in loro favore, a prescindere dall’identità dell’ente beneficiario e dal servizio a cui afferisce il pagamento.
Ogni cittadino potrà collegarsi al portale dell'ente creditore (Comune, Unione, ecc.) e al momento del pagamento troverà l'interfaccia di “pagoPA” dove saranno esposti tutti gli Istituti Bancari che aderiranno al Sistema e utilizzerà quella di suo gradimento per perfezionare la transazione. Il cittadino troverà inoltre le condizioni applicate (commissioni) e le modalità di pagamento consentite (carta di credito, addebito in conto, etc.).
Troverete il portale per i pagamenti a questo indirizzo http://casaloldo.soluzionipa.it/portal/, oppure cliccando sull'immagine "pagoPA" presente nell'homepage.
E' importante per poter accedere alla sezione dei pagamenti effettuare la registrazione dei propri dati anagrafici attraverso gli appositi campi.

Si ricorda che a partire dal 01-01-2017 TUTTI i pagamenti verso la pubblica amministrazione che non sono per contanti o mod. F24 dovranno transistare dal nodo dei pagamenti "pagoPA".

Domanda concessione passo carraio

INFORMATIVA:

CHE COS’È UN PASSO CARRABILE?

E’ un qualsiasi sbocco di un’area privata su un’area di pubblico passaggio, aperta, di uso pubblico. Si intende l'accesso che consente il transito dei veicoli da un'area ad uso pubblico ad un'area ad uso privato (o viceversa), idonea allo stazionamento di uno o più veicoli. Il codice della strada stabilisce che i passi carrabili devono essere individuati con l’apposito segnale, previa autorizzazione dell’ente proprietario (art. 22 del Codice della Strada e relativo Regolamento di Attuazione -art. 44 e seguenti.) Nelle strade urbane, la realizzazione e utilizzazione del passo carraio è subordinata a preventiva autorizzazione dell’ente nel rispetto, oltre che delle norme del codice della strada, della normativa edilizia e urbanistica vigente.

AUTORIZZAZIONE PASSO CARRABILE

L’autorizzazione permette il diritto all’accesso alla strada pubblica e/o privata di uso pubblico e vieta a chiunque di sostare e/o intralciare tale accesso. Neppure al titolare dell’autorizzazione è consentito di sostare il veicolo e/o intralciare tale spazio. La Polizia Municipale effettua il sopralluogo per verificare la sussistenza delle condizioni necessarie al rilascio dell’autorizzazione. Ai fini dell’iscrizione nei ruoli esattoriali, copia dell’autorizzazione viene trasmessa all’Ufficio Tributi.

DOVE PRESENTARE LA RICHIESTA E RITIRARE L’AUTORIZZAZIONE:

Ufficio Protocollo del Comune di Casaloldo - Via Roma, 8 - piano terra.

COSTI:

  • IMPOSTA DI BOLLO: N°2 marche da bollo da € 16,00 (n°1 per la domanda e n°1 per l’autorizzazione);
  • DIRITTI DI SEGRETERIA: €. 50,00 da effettuarsi utilizzando l’apposito Avviso di Pagamento DISPONIBILE ALL’UFFICIO PROTOCOLLO del Comune.
  • SEGNALETICA PASSO CARRABILE: €. 10,00 per pagamento cartello “passo carrabile”, che individui l’accesso ai sensi dell’art.22, comma 3, del codice della strada.
  • Il Regolamento Comunale per la Disciplina dei Canoni di Occupazione di Spazi ed Aree Pubbliche -COSAP, approvato con Deliberazione del C.C. n.9 del 25/02/2005, ha previsto l’applicazione di una tassa annuale di € 5,50 al mq. per le strade ricadenti nel perimetro del centro abitato e di €. 5,00 per le rimanenti strade (allegato A del predetto regolamento comunale).
  • La superficie da assoggettare alla tassa si determina moltiplicando la larghezza del passo per la profondità di un metro lineare “convenzionale”.
  • VERSAMENTO CANONE: Il versamento deve essere effettuato annualmente con bollettino PagoPA sul C/C n. 11888468, intestato a “COMUNE DI CASALOLDO TOSAP SERVIZIO TESORERIA” - Causale : COSAP Passo carrabile.

NORMATIVA DI RIFERIMENTO:

  • Decreto Legislativo n. 285 del 30 aprile 1992 (artt. 22, 26, 27 e 234) “Nuovo codice della strada” e smi.
  • D.P.R. n. 495 del 16 dicembre 1992 (artt. 44, 46 e 120) “Regolamento di esecuzione ed attuazione del nuovo codice della strada” e successive modifiche ed integrazioni;
  • Legge 15 novembre 1993, n. 507 e successive modificazioni
  • Regolamento Comunale per la Disciplina dei Canoni di Occupazione di Spazi ed Aree Pubbliche, approvato con Deliberazione del C.C. n.9 del 25/02/2005

SEGNALE PASSO CARRABILE:

Il titolare dell’autorizzazione è tenuto ad esporre il suddetto segnale, con l’indicazione del numero della concessione di passo carrabile risultante dal provvedimento.

VOLTURA PASSO CARRABILE:

Il cittadino che intenda effettuare la voltura al proprio nominativo di un’autorizzazione di passo carrabile preesistente deve presentare domanda in bollo da € 16,00, compilata sull’apposito stampato disponibile all’ufficio Protocollo del Comune

  • MODULO VOLTURA PASSO CARRABILE
  • COSTI PER VOLTURA: IMPOSTA DI BOLLO: N°2 marche da bollo da € 16,00 (n°1 per la domanda e n°1 per l’autorizzazione);

 

ALLEGATI:

- Informativa 

- Modulo domanda

 

Sportello Unico Telematico per l'Edilizia

Scarica l'avviso

Dal 15-01-2018 tutte le istanze di competenza dello Sportello Unico dell’Edilizia dovranno essere inoltrate in modalità telematica tramite il portale (LINK)

Questo sito utilizza i cookie di terze parti (leggere la pagina informativa per approfondimento). Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Per conoscere nel dettaglio il nostro utilizzo dei cookie e le modalità di eliminazione, leggi la nostra Cookie policy.

Io accetto i cookies da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information